CANTIERE TEATRALE TERRACT 2019 - IL VIDEO RACCONTO

Guarda qui il video documentario del Cantiere Teatrale Terract 2019

Dall'1 al 18 agosto 2019 si è svolto a Limone Piemonte (Valle Vermenagna) il primo Cantiere Teatrale Terract, che ha coinvolto oltre 120 persone tra giovani del territorio, apripista in formazione, professionisti e artisti provenienti da Italia e Francia.

Durante il cantiere sono stati creati diversi interventi di Teatro Sociale e di Comunità nei paesi di Limone Piemonte, Robilante, Vernante, Tende e Breil sur Roya.

Gli appuntamenti hanno coinvolto 1500 persone tra pubblico gli abitanti del territorio in proiezioni all'aperto e balli in piazza, parate teatrali, cene di condivisione e musica, spettacoli teatrali ispirati alle storie del territorio e un grande evento site specific al Forte di Tenda, a 2000 metri.

Il video racconto del cantiere teatrale 2019, girato dal regista Danilo Monte, ripercorre i 18 giorni di lavoro con interviste e riprese dei momenti artistici, restituendo il senso di comunità e di dialogo con il territorio che il progetto Terract ha messo in atto per valorizzare il patrimonio naturale e culturale della Valle Vermenagna e della Val de la Roya.

 

 

Attraverso le Alpi da Nizza a Cuneo: camminate con noi dall'11 al 19 settembre!


Attraverso le Alpi 1 è stata, all’inizio della scorsa estate, la prima azione di TERRACT: la carovana è partita da Cuneo per raggiungere Nizza e ha seguito dal 2 al 10 luglio 2018 un itinerario su strade e sentieri delle Valli Vermenagna, Roia, Bevera e Pallione per incontrare la gente, condividere pensieri, ricercare e raccogliere tracce e memorie dei territori.

Il cammino è mezzo di spostamento antico che ha in sé l’idea della lentezza e nella società odierna, proprio per questa sua specificità, ha il potere di attivare relazioni concrete e profonde tra le persone e con l’ambiente; per questa ragione, come artisti e ancor prima come cittadini, crediamo che trovare nuovi modi per incontrarsi, condividere, scambiare pensieri ed emozioni sia oggigiorno rivoluzionario e quanto mai necessario.

Dall’ 11 al 19 settembre 2019, si replica l'iniziativa del cammino: la seconda edizione di Attraverso le Alpi, il cammino di ritorno da Nizza a Cuneo, si snoda lungo le Valli Tinée, Vésubie, Gesso e Stura. L'intero tragitto, di circa 160 chilometri, sarà percorso interamente a piedi da un gruppo composto da venti pellegrini e tre asini.

Lungo il cammino verranno invitate altre persone ad unirsi, creando così una comunità in lento movimento, che senza fretta si incontra e si racconta, in uno scambio di pensieri ed emozioni. Saremo accompagnati da una guida naturalistica e da una guida turistica, che ci aiuteranno a scoprire le meraviglie paesaggistiche e architettoniche che questo territorio, così ricco di natura, storia e cultura, racchiude. Sul territorio è stato svolto un lavoro preliminare di attivazione e contatto con le amministrazioni locali e le associazioni, che all’arrivo accoglieranno e ospiteranno i camminatori, mettendo a disposizione spazi attrezzati di servizi e terreni dove montare tende; così ogni sera a fine tappa, avverrà un altro genere di incontro, quello tra chi arriva e chi accoglie: un incontro che diventerà festa, si mangerà insieme alle comunità, condividendo storie e piccole performance con momenti di musica e teatro, in un scambio di arte e pensiero.
In ogni paese, la carovana porterà in dono la fitocella di un nespolo, pianta dimenticata, un tempo cultivar del territorio alpino, che sarà piantumata in un momento comunitario a memoria dell’incontro e del cammino.

PARTECIPARE AL CAMMINO

Sono state invitate le scuole a partecipare con i loro alunni e l’invito è esteso a chiunque avrà il piacere di unirsi; è garantito il supporto logistico per il trasporto bagagli, in modo da consentire a tutti di camminare sgravati da eccessivi pesi. Non servono iscrizioni, basta presentarsi all’appuntamento per la partenza. La partecipazione è gratuita, ma è necessario provvedere ai propri pasti.

LE TAPPE DEL CAMMINO

> 11/09  Nice - Levens                                    

lunghezza percorso 21 km -  dislivello in salita 1036 m  dislivello in discesa 478 m
Partenza  alle 8.30 dal Teatro Nazionale di Nizza 

 > 12/09  Levens - Utelle                                

lunghezza percorso 13 km -  dislivello in salita 908 m  dislivello in discesa 672 m
Partenza  alle 8.30 dal Municipio 

 >13/09  Utelle - Lantosque                         

lunghezza percorso 14 km  -  dislivello in salita 927 m  dislivello in discesa 597 m
Partenza  alle 8.30 dal Municipio 

 > 14/09  Lantosque - St. Martin de Vesubie         

lunghezza percorso 16 km -  dislivello in salita 746 m  dislivello in discesa 263 m
Partenza  alle 8.30 dal Municipio

 >15/09  St. Martin de Vesubie - S. Giacomo d’Entracque

lunghezza percorso 23 km -  dislivello in salita 1256 m  dislivello in discesa 1562 m
Partenza  alle 6.00 dal Municipio

> 16/09  S. Giacomo d’Entracque - Valdieri

lunghezza percorso 15 km -  dislivello in salita 98 m  dislivello in discesa 579 m
Partenza  alle 8.30 da S. Giacomo d’Entracque 

> 17/09  Valdieri - Demonte

lunghezza percorso 17 km   dislivello in salita 622 m  dislivello in discesa 621 m 
Partenza  alle 8.30 dal Municipio

 >18/09  Demonte - Paraloup

lunghezza percorso 18 km   dislivello in salita 1158 m  dislivello in discesa 606 m
Partenza  alle 8.30 dal Municipio

 >19/09  Paraloup – Cuneo

lunghezza percorso 23 km   dislivello in salita 221 m  dislivello in discesa 1049 m
Partenza  alle 6.30 da Paraloup

Il 19 settembre a partire dalle ore 17 a Cuneo, in piazzetta del Teatro, Grande festa di fine cammino con musica, storie, racconti e cibo condiviso.

 

CONTATTI
Per info più dettagliate: www.terract.eu o contattaci al numero +39 3890975767.

16 agosto, Forte Centrale - LA PERFORMANCE CORALE "LE MERAVIGLIE DEI VIVENTI"

Venerdì 16 agosto 2019
Ore 10.00 – 15.30
Forte Centrale, Colle di Tenda

LA PERFORMANCE CORALE "LE MERAVIGLIE DEI VIVENTI"
100 giovani rivendicano un futuro in armonia con la natura e gli altri esseri viventi

100 giovani si ispirano alla grande lezione di rispetto e tolleranza delle piante per esprimere altrettante visioni di futuro. La performance “Le meraviglie dei viventi” – site specific per il Forte Centrale del Colle di Tenda – unisce teatro, musica, danza e momenti di convivialità. Per mantenere la meraviglia del mondo naturale un cambiamento è necessario.

Ispirata al best seller di Stefano Mancuso, La Nazione delle Piante, la performance coinvolge in una esperienza di ascolto della natura e di celebrazione delle meraviglie dei viventi. Il percorso è a tappe e la passeggiata si alterna a momenti artistici. A ogni spettatore viene chiesto di portare del cibo da condividere durante una grande
tavolata di comunità e uno speciale minestrone verrà offerto a tutti.

Per rispetto dell’ambiente e per non sovraffollare la zona con automezzi poiché il parcheggio è a posti limitati, vi invitiamo a ridurre al minimo il numero di auto private che saliranno allo Chalet Le marmotte. Per la salita è attivo il servizio gratuito con la seggiovia ed è disponibile altresì un servizio di bus navetta a posti limitati. La discesa è prevista a piedi; sarà comunque possibile, per le persone in difficoltà, usufruire del bus navetta.

Ore 10.00-10.45 Quota 1400-loc. Panice superiore salita in seggiovia e accoglienza presso lo Chalet Le marmotte
Ore 11.00 Chalet Le marmotte inizio della salita a piedi al Forte Centrale con tappe artistiche
Ore 12.45 – 15.30, Forte Centrale, Colle di Tenda arrivo al Forte, momento artistico e distribuzione del minestrone con pranzo condiviso
Ore 15.30, Forte Centrale, Colle di Tenda chiusura della performance e rientro a piedi

13 agosto, Vernante e Robilante - IL MINESTRONE DEI RACCONTI: parata e festa teatrale

Martedì 13 agosto 2019
Ore 9.30 – 21.00
Vernante e Robilante


IL MINESTRONE DEI RACCONTI
Festa teatrale con parata per le strade e teatro di narrazione


Il Minestrone è piatto antico e universale. Ad ogni cucchiaiata, si gusta la bontà del patrimonio naturale e culturale di un territorio.
Una festosa parata teatrale con 100 giovani, artisti, cittadini, musicisti,associazioni e gruppi locali attraverserà le vie di Vernante e Robilante e passerà di finestra in finestra chiedendo in dono carote, zucchine, cavoli e altre verdure per cucinare un ottimo minestrone.

Donate la vostra verdura e venite ad assistere alla performance teatrale Il minestrone dei racconti, in cui gli artisti di Terract narrano di biodiversità, confini e libertà, giovani e montagna; della Val Vermenagna e della Val Roya.
A seguire, si mangia tutti insieme il minestrone preparato con le vostre verdure. Chiediamo a ogni partecipante di portare una scodella, un cucchiaio e del pane da condividere.

Ore 9.30 – 10.30 Vernante   parata per le strade del paese e raccolta verdure
Ore 11.30- 13.00 Robilante  parata per le strade del paese e raccolta verdure
Ore 14.30 – 16.30 Robilante taglio delle verdure momenti di gioco, intrattenimento con musica e animazioni per tutti, inizio cottura del minestrone
Ore 19.00 – 21.00 Robilante, Piazza Michele Olivero performance Il minestrone dei racconti e condivisione del minestrone appena cotto

2 agosto, Limone - LE GRAND BAL DI TERRACT: festa danzante e film all’aperto

Venerdì 2 agosto 2019
ore 21.00 – 00.00
Limone Piemonte, Piazza del Municipio

LE GRAND BAL DI TERRACT
Festa danzante e proiezione del film all’aperto


Inaugurazione della residenza artistica del progetto TERRACT.

L’evento aperto a tutti si apre con il film Le Grand Bal e si chiude con il concerto dei Son de la Rue e un grande ballo collettivo.

Il film
Le Grand Bal è il reportage di una grande esperienza di comunità: persone da tutta la Francia si recano una volta l’anno in un paesino dell'Alvernia e ballano da mattina a notte inoltrata. Il film racconta la poesia della musica, la bellezza degli incontri e la gioia della festa collettiva. Per vivere in prima persona l’atmosfera di allegria e libertà narrata dal film, il gruppo musicale Son de la Rue farà muovere anche i più restii a ritmo di musica kletzmer e irlandese, di tanghi argentini e walzer francesi.

Ore 21.00 Presentazione del progetto e Proiezione pubblica del film Le Grand Bal (in francese, sub. ITA)

Ore 22.30
Animazione e danze con il gruppo musicale Son de la Rue